Come Truccarsi in Modo Veloce

A quante di voi è capitato di imprecare contro l’orologio appena sveglie? La mattina, spesso, rappresenta una vera e propria sfida contro le lancette: i minuti sono quasi sempre contati e le soluzioni scarseggiano.
Ecco alcuni Utili pratici consigli per risparmiare tempo senza nulla togliere alla nostra bellezza.

1. Cura del Corpo
Preparate la pelle del corpo e del viso la sera prima. Creme idratanti per il corpo e crema notte per il viso faranno risparmiare un bel po’ di tempo al mattino.

2. Capelli
I capelli la mattina sono un vero problema. Per chi ha i capelli medio/lunghi, la cosa migliore è preparare una coda bassa o una treccia la sera prima. Il mattino dopo, così facendo, basterà scioglierla per dare un effetto di onda naturale per tutto il giorno.
Se non abbiamo il tempo di lavare i capelli, due veloci escamotage ci vengono incontro: lo shampoo a secco e il borotalco. Nel primo caso basta una spruzzatina sulle radici, una bella spazzolata e i capelli appariranno luminosi e puliti. Se i capelli sono molto grassi, invece, la soluzione è una piccola spolverata di Borotalco sulle radici, lasciarlo agire per qualche minuto e spazzarlo via con il phon. Così facendo i nostri capelli perderanno di lucentezza ma almeno sparirà quell’orrendo effetto di unto. Non dimenticate di lavarvi per bene i capelli, una volta rientrate a casa.

3. Make Up
Se non abbiamo tempo di realizzare ogni mattina il make-up completo, concentriamoci su pochi e basici passaggi che valorizzino i nostri lineamenti. Ad esempio, se abbiamo una bella pelle, possiamo mescolare solo un po’ di fondotinta illuminante con la crema idratante senza compiere altri passaggi.

4. Occhi
Un rimedio semplice e pratico per nascondere i segni della stanchezza, visibile soprattutto sui nostri occhi, è l’utilizzo di un ombretto chiaro da stendere su tutta la palpebra fino all’arcata della sopracciglia, come base per la sovrapposizione di altri ombretto. Non dimenticate di Sfumare l’ombretto anche sulla parte inferiore dell’occhio, utile per coprire, in parte, le occhiaie (per il resto rivolgersi al correttore) e dare luce allo sguardo.

5. Labbra
Per donare luminosità al viso basta utilizzare un bel rossetto dal colore acceso, possibilmente rosso. In questo caso non appesantite il trucco sugli occhi: un tocco di rimmel e un po’ di fard o terra sugli zigomi sono più che sufficienti. Un trucco semplice e veloce ma di grande effetto, specie se abbinato ad un filo di perle (vere o false che siano).

6. Abbigliamento
Scegliete la mise la sera prima. Il consiglio è tanto banale quanto utile: la sera ci è concesso giocare con il nostro guardaroba, così da ritrovarci, al mattino dopo, gli abiti pronti. Se si è state pigre, invece, andare sui classici cavalli di battaglia: quegli abbinamenti che fanno parte del nostro look ordinario, così da non correre inutili rischi. Andiamo sul sicuro, insomma.

7. Gioielli e surrogati
Può sembrare un elemento secondario, ma nella maggior parte dei casi sono proprio gli accessori a fare la differenza. Collane, bracciali e orecchini, se abbinati con cura e scelti in base alle circostanze, attirano l’attenzione e rendono particolare una semplice mise che altrimenti passerebbe inosservata.

8. Borsa e scarpe
Chi vive appeso al filo dei secondi non può certo cambiare borsa ogni giorno, né tantomeno scarpe. La cosa migliore è quella di investire in una comoda borsa di medie dimensioni in un colore neutro (nero, cammello). Stesso discorso per le scarpe: Investiamo su di un modello classico, che si abbina su tutto, come un paio di stivali scuri o l’ormai gettonatissimo modello Hogan (ma non mettetelo mai di sera).

Soluzioni semplici da utilizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *