Come Preparare Calamari al Vapore

Vi mostro oggi la ricetta dei calamari al vapore, un’altra specialità da provare.

Naturalmente prendete sempre un prodotto il più fresco possibile.I calamari cotti al vapore mantengono il loro vero ed unico sapore, inconfondibile e deciso. La ricetta è elementare, consiglio davvero a tutti di provare i calamari al vapore in quanto sono davvero buonissimi e morbidissimi. Di seguito trovate la ricetta dei calamari al vapore, poi fatemi sapere cosa ne pensate.

Ingredienti
Calamaretti nostrani freschissimi 500 gr
Limone
Olio evo

Preparazione Calamari al Vapore
Pulite a dovere i calamaretti o fateli pulire direttamente in pescheria, quindi lavateli ed asciugateli perfettamente con un panno asciutto.

A questo punto prendete un cestello adatto alla cottura a vapore e create uno strato con delle fettine di limone ed adagiate poi sopra i calamaretti.
Accendete il fuoco e fate cuocere. Per regolarvi calcolate che dal momento che l’ acqua arriva ad ebollizione dovranno passare almeno 20 minuti, ma comunque controllateli bene e ricordatevi di girarli ogni 6-7 minuti.
In alternativa è possibile cuocerli utilizzando una vaporiera elettrica, elettrodomestico relativamente al quale è possibile leggere questa guida di Roberto Vari su Vaporiere.com.
Quando saranno cotti conditeli solamente con dell’ olio evo a crudo, i calamari al vapore sono pronti