Come Ballare il Circolo Polare

Quante volte vi è capitato di vedere un gran numero di persone, magari durante una serata danzante, fare un ballo di gruppo? E’ uno spettacolo insolito, in quanto tutti i partecipanti al ballo in questione fanno le stesse figure, con un effetto scenico che desta ammirazione. Uno di questi balli di gruppo, è il Circolo Polare. Vediamo come va effettuato.

La posizione di partenza, vede un cerchio di coppie, con il viso rivolto verso il centro che si tengono per mano. La musica è strutturata su una aria di 32 misure, su un tempo di 6/8. Si comincia facendo tutti insieme quattro passi avanti e quattro indietro, iniziando col piede sinistro. Dopo di che, solo le dame, faranno quattro passi avanti e quattro indietro, mentre i cavalieri si spostano di una dama, in senso antiorario.

A questo punto, il cavaliere deve girarsi verso la dama di destra, la quale si gira verso di lui, alla sua sinistra perciò, e, prendendosi per la mano destra,che si trova all’altezza del petto, fanno un giro in senso orario. Finito questo movimento, il cavaliere si sposta in senso antiorario e cambia dama, prendendola per le mani, poste all’altezza dei fianchi e fa un giro in senso orario.

Si cambia di nuovo la dama e si effettua un dos a dos, con la spalla destra, in senso orario, per poi cambiare ancora la dama. La cui mano destra viene presa con la mano destra. Il cavaliere si inginocchia e la dama gli gira intorno, in senso orario.Il cavaliere prende anche la mano sinistra della dama, si rialza e le fa fare un mezzo giro in senso orario. La coppia esegue 16 passi con le braccia a farfalla e all’ultimo passo il cavaliere fa eseguire un giro alla dama. Quindi si ricomincia.